IMG_6630_mod

A Misurina installata la nuova targa “Comune delle Dolomiti UNESCO”

Auronzo di Cadore è il primo comune nella regione Veneto a dotarsi del cartello “The Dolomites Unesco World Heritage” che dichiara la presenza all’interno del territorio di una parte del Bene UNESCO. La targa, installata anche a Misurina, potrà accogliere i numerosi turisti che frequentano il territorio e le montagne circostanti.

Durante la cerimonia di inaugurazione erano presenti all’Istituto Pio XII di Misurina, l’assessore al turismo della Regione del Veneto Federico Caner, il presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin, il sindaco di Auronzo Tatiana Pais Becher con gli assessore Camilla Larese De Santo e Andrea Costa, Giovanni Carraro sostenitore della Fondazione e il direttore Marcella Morandini.

Più che una funzione segnaletica questa targa ha un valore divulgativo – ha detto l’assessore al turismo della Regione veneto Federico Caner –, non indica una demarcazione ma un legame e testimonia l’orgoglio e la consapevolezza di chi vive qui di appartenere a uno dei luoghi più affascinanti al mondo, non a caso considerato Patrimonio dell’umanità: l’orgoglio di poterlo rappresentare e promuovere, la consapevolezza di doverlo difendere. Le Dolomiti non si identificano attraverso un confine amministrativo ma come una realtà geografica e storica naturale: non sono un punto su una mappa, ma l’esposizione permanente di un’opera d’arte creata dalla natura”.